Installazione interattiva

L’opera realizzata dal Gruppo Artistico del progetto ENTER è frutto di un percorso condiviso tra 12 creativi:  Alessandro Martinello, Alessio Navarra, Enrico Previato, Giorgia Poletto, Jonathan De Checchi, Luca Scapellato, Marco Zocca, Massimiliano Rossetto, Nadir Mognato, Nicola Lotto, Riccardo Franchi, Valentina Bazzanella.

Un’esperienza di ideazione e realizzazione collettiva. Un piccolo gruppo di lavoro che, in un tempo ristretto, dopo aver raccolto stimoli e strumenti dei percorsi formativi proposti dal progetto ENTER Smart Humans – Gente Intelligente, elabora e restituisce un’opera artistica al contesto urbano, al quartiere di Mortise e ai cittadini.

Una installazione interattiva che chiede al pubblico partecipante di non essere solo spettatore ma anche portatore e produttore reale del contenuto.
Significativo è lo stimolo verso una cultura inter-attiva e verso possibili forme di intersezione tra artisti e cittadini, ispirandosi a un nuovo concetto di città Smart: “Furba, Intelligente, Sveglia”.
ENTER è un invito all’ingresso e all’apertura verso territori che forse non si conoscono, un luogo in cui scontrarsi o identificarsi.
L’installazione, dalla forma di un grande cubo, è un ‘opera “parlante” e “vivente”. È un momento in cui il contesto urbano nelle sue differenze contemporaneamente si annulla e si condensa, si mescola, quasi come esasperazione del suo essere tale.
Per partecipare si è invitati a rispondere alla domanda “che ci faccio qui?”, interrogativo indefinito sulla propria presenza nel territorio, nella società, nell’universalità.
Questo è il primo scambio: la risposta registrata diviene il dono del partecipante, trasformata in codice per definire la regola del gioco comune.
Questa è la chiave: il codice stampato è il biglietto che permette l’accesso, è il dono che l’installazione ti restituisce. Ti rende parte del tutto riascoltandoti tra le voci di molti.
Questo è l’ambiente: l’installazione ti guarda, ti parla: entrando prendi parte al gioco delle identità mescolandoti con gli altri.